iuav_wave2019 on justtake.net

Iuav Wave 2019 Photos & Videos on Instagram

@iuav_wave2019 See full size profile   W.A.Ve. 2019 summer workshops Università Iuav di Venezia 17 June – 7 July 2019

1 month ago

Antonella Gallo + Claudia Cavallo + Laura Scala Titolo: Primitivo contemporaneo lagunare Area: Pellestrina “Casoni lagunari, scomposti nei loro ‘sistemi di elementi’ o ‘elementi tipizzabili’: piattaforma in acqua/terra; veranda aperta e coperta; volume chiuso/magazzino; scale/approdo dall'acqua. L’elogio dell’imperfezione. E poi l’anello di congiunzione, la lettura di sistemi compositivi atemporali. Architetture spontanee dall'animo potenzialmente moderno, primitivo contemporaneo lagunare.” @claudia.cavallo8 @37.2mbdicapelli #wave2019 #iuav #architecture #summer #workshop #sustainability #veneziasostenibile #venice #venezia #sustainablevenice #archdaily

870
1 month ago

Zhang Peng Titolo: Rivitalizzazione attraverso la riconnessione Area: Sant’Elena, Castello, Venezia “Lo scopo di questo workshop è quello di utilizzare il metodo architettonico per rivitalizzare l’Isola di Sant’Elena attraverso la preservazione e valorizzazione del suo carattere storico, così come la riconnessione dell’area al contesto urbano, con funzioni e forme appropriate a fermare il suo progressivo spopolamento.” #wave2019 #iuav #architecture #summer #workshop #sustainability #veneziasostenibile #venice #venezia #sustainablevenice #archdaily

1000
1 month ago

Attilio Santi Titolo: Idee per la città Area: Ex-Mercato ortofrutticolo, Mestre “Quattro nuove proposte per l’ex-mercato ortofrutticolo di Mestre per ricostruire la connessione tra il canal salso e via Torino, tra Venezia e l’entroterra. L’insediamento prevede nuovi volumi universitari e residenze miste: un ponte tra le due infrastrutture.” #wave2019 #iuav #architecture #summer #workshop #sustainability #veneziasostenibile #venice #venezia #sustainablevenice #archdaily

540
1 month ago

Paredes Pedrosa Titolo: Borderscapes Area: Ex-Umberto I, Venezia “La punta estrema di cannaregio diventa la sede di un nuovo complesso sportivo immaginato a partire dalle attività già presenti nel contesto. Al complesso di Sant’Alvise si aggiungono nuovi spazi ricreativi e residenze collegate dal parco che cerca attraverso alcune piscine all’aperto una nuova relazione tra acqua e vegetazione.” @paredespedrosa #wave2019 #iuav #architecture #summer #workshop #sustainability #veneziasostenibile #venice #venezia #sustainablevenice #archdaily

1380
1 month ago

“Venezia insegna a non sprecare. Come documenta Mancuso, la città non cresce più dall'inizio del XIV secolo, tranne per alcune colmate periferiche. Da allora ha imparato a farsi bastare quel che aveva. A cominciare dal suolo, che non esiste a prescindere dall'architettura. Non esiste a Venezia il concetto di superficie sulla quale costruire: costruendo un edificio si costruisce anche il suolo. [...] Venezia ha incrociato le storie di gente proveniente da Occidente e Oriente, le ha ospitate e ancora ne porta le tracce nella sua toponomastica. Sono questi e altri ancora i motivi per cui Venezia è una città. E non può che esserlo anche in futuro.” dalla prefazione di Francesco Erbani #wave2019 #iuav #architecture #summer #workshop #sustainability #veneziasostenibile #venice #venezia #sustainablevenice #archdaily

290
1 month ago

MAP studio Titolo: House of the Rising Sea Area: Ex-Caserma Pepe, Lido “La Caserma Pepe trova nuovo senso nella sua dimensione di presidio guardando al futuro e alla preservazione delle specie marine autoctone della laguna. Un nuovo acquario reinventa la corte, ma soprattutto il modo di guardare alla laguna, alla sua flora e alla fauna marina.” @pelzeltraudy #wave2019 #iuav #architecture #summer #workshop #sustainability #veneziasostenibile #venice #venezia #sustainablevenice #archdaily

980
1 month ago

EUPavilion: Supervoid + Friel Titolo: EUPavillion per la Biennale di Venezia Area: Biennale di Venezia, Arsenale, Venezia “All’interno dei Giardini, le architetture dei padiglioni nazionali hanno instaurato una dialettica tale da permettere una chiara lettura storica della loro costruzione, offrendo un’immagine precisa degli obiettivi politici da cui erano attraversate le nazioni che in quel preciso momento storico ne ordinavano la costruzione. L’anacronismo di questi rapporti chiede di essere messo in crisi da un modello di padiglione che superi quello nazionale. Il progetto di un Padiglione Europeo per la Biennale di Venezia dovrà risponde a questa nuova istanza, cercando allo stesso tempo di interrogarsi sulla relazione tra istituzioni Europee ed architettura, sul significato di “monumento” Europeo e sulla sua capacità di rapportarsi con alcuni caratteri tipici delle città storiche europee di cui Venezia costituisce un caso paradigmatico.” @eupavilion @supervoidarchitects #wave2019 #iuav #architecture #summer #workshop #sustainability #veneziasostenibile #venice #venezia #sustainablevenice #archdaily

940
1 month ago

DEMOGO Titolo: I cacciatori di nuvole Area: Arsenale “Sulla sospensione di Venezia, sullo sguardo come nuovo piano di costruzione dell’architettura svilupperemo opere capaci di sovrapporre un nuovo livello alla città, scruteremo il cielo come cacciatori di spazi altri. La nostra architettura caccerà le nuvole sopra di noi, troverà interazione, perché le nuvole sono movimento e teatralità. L’area di studio inserita nell’Arsenale di Venezia è conformata come un recinto, delle antiche architetture sono rimasti i frammenti di un monumentalismo tettonico, rimane solo una stanza vuota senza soffitto, un vuoto potente che suggerisce di alzare lo sguardo al cielo, di trovare nella sospensione un nuovo livello di lettura e trasformazione dei luoghi.” @demogo_architecture @demogo19w.a.ve #iuav #veneziasostenibile #wave2019 #sustainability #venice #architecture #architecturephotography

1400
1 month ago

Renato Bocchi Titolo: Bella ma ci vivrei: Santa Marta quartiere latino Area: Santa Marta “Si è pensato di prolungare la passeggiata delle Zattere invadendo la banchina portuale fino alla punta di Santa Marta - nell’ipotesi di un arretramento del porto verso il Tronchetto. E inoltre di riprogettare il sistema di spazi urbani che si infiltrano dal fronte acqueo verso l’interno del quartiere. Tre differenti proposte di riqualificazione del fronte canale si fondano su procedimenti di piegatura ispirati all'origami o a geometrie ritmiche. Un quarto progetto riconfigura il sistema di spazi urbani interni lavorando per punti linee e superfici. L’allestimento finale disegna un ambiente liquido di onde e riflessi ove galleggiano i modelli rappresentativi dei concetti-chiave.” #iuav #architecture #summer #workshop #veneziasostenibile #sustainability

870
1 month ago

Fernanda De Maio + Andrea Iorio Titolo: Venezia il riccio, Venezia la volpe. Area: Ex-Italgas Venezia "La volpe sa molte cose, il riccio ne sa una di importante". (Archiloco) “Abbiamo assunto Venezia, città non pianificata e apparentemente impossibile, come una sorta di alfabeto per rileggere il concetto di sostenibilità insediativa. Nell'area dell'Italgas di Santa Marta, vuoto marginale ad alto potenziale di permeabilità ed interscambio, l'alfabeto presente di architetture elementari fatica a diventare frase compiuta. Quattro temi desunti dalla città storica - iperdensità, labirinto, vuoti contenuti, stratificazione - sono stati interpretati con sguardo da riccio o da volpe, quali incipit qualificanti per costruire otto scenari della Venezia futura. L'allestimento in tubi di ferro è al contempo silhouette di città, richiamo alla memoria industriale del luogo e supporto per incorniciare o appoggiare gli elaborati di progetto.” #iuav #veneziasostenibile #summer #workshop #architecture #sustainability

1370
1 month ago

Patrizia Montini Titolo: Vado al di là dell’acqua Area: Forte Marghera “L’edificio monumentale del Forte rappresenta una porta d’accesso a Venezia, in cui convergono nuove vie d’acqua che portano verso la città insulare prolungando il polmone verde di san Giuliano con un grande parco acquatico e un ridisegno delle barene degli acquitrini, delle paludi e isolotti, e permettono di sperimentare l’insopprimibile legame con la storia dell’ecosistema lagunare. O si snodano lungo i margini dell’area industriale ex Pili, frammentando e sciogliendo nella laguna le linee più dure delle sue rive, accentuando questo stare a Venezia attraverso il ridisegno del suolo, lì dove la terra incontra l’acqua, con fondamenta, darsene, cavane, zattere e terrazze, nuovi percorsi sopraelevati, rampe, passerelle.” #iuav #veneziasostenibile #wave2019 #sustainability #architecture #venice #venezia

820
1 month ago

Driss Kettani Titolo: Lidocittà Area: Ex-Ospedale al Mare, Lido “Il tema del workshop è un’opportunità unica per esplorare questioni urbane, architettoniche e di sostenibilità, così come mezzi architettonici e modalità di rappresentazioni diversi. Cinque proposte per l’ex Ospedale al Mare: 5 tavoli con una visione di progetto rappresentata attraverso modelli e disegni.” #iuav #architecture #workshop #summer #venice #venezia #veneziasostenibile #sustainability

1150
1 month ago

COR Arquitectos Titolo: La forma liquida Area: Sacca Serenella “I percorsi urbani della nuova isola giardino diventano il circuito che collega approdo, piscine sul paesaggio, museo del vetro, scuola dei maestri vetrai con alloggi per studenti, residenze locali, servizi per i residenti e infrastrutture turistiche. L'allestimento dei progetti riproduce gli effetti di una materia cangiante, ora opaca, improvvisamente trasparente come il vetro, dove la forma liquida diventa un filtro sul paesaggio.” @cor.arquitectos @laformaliquida #iuav #veneziasostenibile #wave2019 #sustainability #summer #workshop #venice

1170
1 month ago

Roberta Albiero + Giuseppe Biasi Titolo: Il tempo dell’acqua Area: Montiron “Luogo di indagine e traccia d’allestimento è l’intervallo mutevole tra acqua e terra. Lungo una linea lenta che collega il Museo archeologico di Altino, alle preesistenze militari del Forte Pepe, all’area naturalistica del Montiron fino ai piccoli e diffusi siti archeologici individuati da Tito Canal, il progetto recupera l’originario accesso alla laguna rappresentandolo in un nuovo De Barbari nel quale si intrecciano antiche narrazioni e nuovi significati.” #iuav #architecture #summer #workshop #veneziasostenibile #sustainability

930
1 month ago

Rovea Sargiotti Arquitectos Titolo: Bentornati Area: Ex-Umberto I “Nuovi spazi abitabili e produttivi trovano la loro ragione insediativa nel caratteristica principale del lotto che viene a sua volta esasperata: un grande parco pubblico affacciato sulla laguna il cui orizzonte è chiusa da un grande volume quadrato sospeso da strutture che richiamano le vicine bricole.” @roveasargiotti.arq #iuav #architecture #summer #workshop #veneziasostenibile #sustainability

1370
1 month ago

Margherita Vanore Titolo: Pool Loop. Vasche e sacche tra ponti Area: Ex-Rari Nantes Venezia “Pool Loop si concentra sull’area ovest della stazione ferroviaria di S. Lucia e prefigura la possibilità di recupero di un circuito vitale, un sistema di spazi urbani articolati in modo tale da favorire varie attività sportive - di terra e d’acqua - e attraversare luoghi di condivisione destinati soprattutto a chi abita Venezia. Le nove proposte progettuali, oltre a essere presentate da pannelli e plastici di studio, sono ricomposte in un progetto collettivo tramite un grande modello in scala 1:200. Nel progetto collage si riformulano alcuni motti scelti dagli studenti per prefigurare spazi e azioni sostenibili di una città vitale.” @margheritavanore #pooloop #iuav #architecture #architecturephotography #summer #workshop #wave2019 #veneziasostenibile #sustainability

1090
1 month ago

Aldo Aymonino Titolo: Vivere Venezia Area: San Pietro in Castello “Piccoli oggetti, avanzano sulla scena urbana offrendo angoli privilegiati dai quali mettere a fuoco, con lentezza e cura il ‘pizzo di marmo’ e i suoi sottili ricami, suggerendo all’esperienza spaziale di Venezia soprattutto quella temporale. Infrastrutturazione leggera degli spazi pubblici; l’installazione mette a fuoco puntualmente attraverso dei modelli in scala 1:50 i progetti di architetture effimere a servizio della città.” #iuav #architecture #workshop #venezia #venice #sustainability

1350